Pizzerie di Napoli

pizzerie-napoletane-culture-hotel

12 febbraio 2013

Napoli è famosa per tante cose meravigliose ma una delle cartoline più belle della città è senz’altro la pizza. Ci sono tante pizzerie storiche dove è d’obbligo fermarsi quando si visita Napoli, dove tradizione e qualità si intrecciano in una gustosissima emozione. Vediamole nel dettaglio.

L’Antica Pizzeria Da Michele ha un’unica sede storica dal 1870, in Via Cesare Sersale. E’ gestita da cinque generazioni dalla famiglia Condurro, che continua la tradizione del fondatore Michele. Gli ingredienti principe della tradizione utilizzati sono ormai da 100 anni sempre gli stessi: farina tipo” 00”, pelati “San Marzano”, fior di latte di Agerola, olio di semi, acqua, lievito, sale marino, basilico, origano e aglio. La scelta della pizza è “limitata” solo ai due gusti tradizionali, la marinara e la margherita.

pizzeria-michele-julia-roberts

La Pizzeria Starita del 1901 è stata resa famosa nel 1954 dal film “L’Oro di Napoli” grazie al suo supporto nelle riprese dell’episodio che vede la bella Sophia Loren vestire i panni di una pizzaiola adultera. Negli anni la sua fama è cresciuta sempre più tanto da ricevere nel 2000 i riconoscimenti del Papa in persona. Questa pizzeria è una vera e propria istituzione e si trova in Via Materdei.

oro-di-napoli-pizza

La Pizzeria Sorbillo è nel cuore di Napoli in Via Dei Tribunali. Dal 1934 la famiglia Sorbillo raccoglie tanti successi in tutta Napoli e non solo: famose sono le file d’attesa per sedersi e gustare la sua pizza. I proprietari sono anche degli attenti “burloni“: nel 2011 Gino Sorbillo ha dato vita a una protesta contro i prezzi bassissimi dei ristoranti riservati agli onorevoli, facendo pagare 100 € una pizza margherita a Deputati e a Senatori.

La Pizzeria Pellone  nasce nel 1960, probabilmente da una vecchia cantina con cucina. La pizza Pellone é famosa a Napoli per quanto è “tanta”: le pizze sono più grandi della media, superano sempre il piatto in cui sono servite. Anche per questo la gente arriva da ogni angolo della città: mangiano le pizze grandi dei fratelli Pellone e vanno via soddisfatti e felici. In Via Nazionale a Napoli.